Consulenza specializzata per riconoscimento e autorizzazione ENAC

Ti offriamo il nostro supporto durante tutto l’iter necessario ad ottenere riconoscimento e autorizzazione ENAC, richieste da tantissimi professionisti per operazioni specializzate con i droni.

contattaci

Riconoscimento e autorizzazione ENAC per i droni

Se vuoi utilizzare i droni per scopi professionali è obbligatorio seguire e rispettare il regolamento ENAC sui SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto). Tale regolamento prevede un iter amministrativo che si differenzia a seconda che si debbano svolgere operazioni specializzate critiche o non critiche.

Nel primo caso occorre presentare la domanda di autorizzazione all’ENAC che rilascerà, appunto, l’autorizzazione solo in caso di esito positivo della valutazione.

Nel secondo caso, trattandosi di operazioni relativamente meno complesse, occorre presentare una dichiarazione all’ENAC completa di tutte le informazioni richieste: l’Ente verificherà la completezza e la veridicità del contenuto prendendo atto della documentazione.

Regolamento corso drone enac

Per ottenere il riconoscimento o l’autorizzazione da parte dell’ENAC, il procedimento da seguire può comportare notevoli difficoltà per chi si accinge ad intraprendere la propria attività professionale con un drone: visite mediche da sostenere, corsi teorici e pratici da seguire, redazione di manuali di volo e consegna della documentazione possono scoraggiare chiunque.

Noi possiamo aiutarti, con una consulenza completa che ti guiderà passo passo in tutte le sue fasi. Ti supporteremo, inoltre, nell’acquisto del drone più adatto alle tue competenze e alle operazioni che dovrai svolgere.

Con il nostro aiuto potrai accorciare notevolmente i tempi necessari al riconoscimento o all’autorizzazione ENAC per poter iniziare il prima possibile la tua attività!

Ecco come GeoDrone può aiutarti ad ottenere l’Autorizzazione ENAC:

  • Acquisto del drone
  • Ottenimento del certificato medico e conseguimento dell’Attestato di Pilota APR grazie alla nostra SCUOLA DI VOLO per operazioni critiche e non critiche, per aeromodelli dai 300 gr ai 4 kg e dai 4 kg ai 25 kg.
  • Attività sperimentale propedeutica (con prove statiche e dinamiche)
  • Predisposizione reportistica e manualistica (Consuntivo prove, Manuale di Volo, Analisi del Rischio)
  • Presentazione della Dichiarazione di rispondenza o della Domanda di rilascio dell’Autorizzazione
  • Inizio dell’attività